You are currently viewing La Resilienza, l’arma in più per affrontare le situazioni più complicate a lavoro..

La Resilienza, l’arma in più per affrontare le situazioni più complicate a lavoro..

Resilienza è una parola che sentiamo spesso nominare, lo psicologo Henderson la definisce come
la capacità umana di affrontare, superare ed uscirne più forte, da situazioni/esperienze avverse.


Questa capacità è la chiave per poter superare momenti difficili, nella vita come nel lavoro.
Il lavoro di oggi sta diventando sempre più complesso, sono richieste sempre più competenze ai
lavoratori, c’è tanta concorrenza tra loro per entrare nel mondo del lavoro, ed una volta entrati non
finisce lì la sfida.


Le competenze devono essere costantemente aggiornate/trasformate per stare al passo con un
mondo in costante cambiamento.
Sempre più si ha bisogno di persone resilienti, che non rimangano ferme, paralizzate nella propria
zona di comfort, per paura di affrontare i cambiamenti o di mettersi alla prova in contesti diversi.


La resilienza ci serve per poter analizzare la situazione da un punto di vista razionale, e trovare in
questo modo soluzioni efficaci.
“Non sopporto il mio collega, ogni volta sembra volermi mettere in difficoltà….”
“Ho commesso un grave errore a lavoro….”
“Non so se sono capace di portare a termine questo compito….”
“Non mi piace quest’attività che mi hanno delegato e non è mia responsabilità portarla a termine..”

Quante volte c’è passato un pensiero simile per la testa?
Sono pensieri comuni a tutti che arrivano anche alle persone più resilienti di questo mondo, ma la
resilienza ti porta a non fermarti a quel pensiero e non farlo diventare dominante nelle nostre menti.
Le persone che agiscono con Resilienza partono da una situazione che stanno vivendo con disagio e
poi riflettono, analizzano e cercano soluzioni.


Prendendo spunto da un esempio precedente, ecco un possibile ragionamento di un resiliente:
Disagio: “Non sopporto il mio collega, ogni volta sembra volermi mettere in difficoltà….”
Analisi: “Come siamo arrivati ad avere questo tipo di relazione? Dove ho sbagliato? Cosa posso
fare per poter migliorare la mia relazione con lui?”
Call to Action: “Domani per la prima volta andrò a parlare con lui, farò un passo avanti verso di lui
e cercheremo di creare una relazione diversa”.


Alcune raccomandazioni per amplificare la nostra Resilienza:
1) Non focalizzarti sempre e solo sugli eventi negativi, aumenta la tua visione sulla realtà ed
inizia ad osservare, e a non dare per scontati, anche gli eventi positivi che vivi ogni giorno
(se inizi a contarli scoprirai che sono tantissimi)
2) Non prendere decisioni affrettate nel bel mezzo della crisi, prenditi un momento per
riflettere, ti verrà più facile trovare la strada giusta
3) Gestisci le tue emozioni. Nei forti momenti di stress medita, respira e gestisci il pensiero.
4) Non ti isolare, condividi con gli altri le tue difficoltà, l’unione fa la forza.
5) Ricordati che a tutto c’è una soluzione, la gran parte dei problemi che vivi in azienda si
risolvono attraverso una comunicazione/conversazione (con una persona o con te stesso)

E tu? Vorresti investire del tempo per far crescere questa skill a te o al tuo team?
Se vuoi parlarne con noi o hai altre curiosità, lascia un commento oppure prenota una chiacchierata con noi all’orario che preferisci!

Lascia un commento